Sul Lago d’Orta a caccia di Draghi

Stufi dei soliti weekend autunnali, noiosi per i bambini ma anche per i genitori? Ecco cosa fare con i bambini il 13-14 Ottobre, a poca distanza da Milano, Torino, Genova e le città della pianura, in un luogo assolutamente fantastico come il Lago d’Orta.
In questa pagina vi spieghiamo come partecipare al Lago dei Draghi, il grande evento ideato dallo staff di Grotta di Babbo Natale (e tanti altri eventi per bambini e famiglie come la “Regina dei Ghiacci”, il “Castello delle Sorprese” e la “Baita dei Bimbi”) in collaborazione con il Parco della Fantasia “Gianni Rodari” e il patrocinio della Città di Omegna.

Cosa si fa all’Accademia di Dragologia

L’Accademia di Dragologia si trova presso il Forum e vi farà conoscere, in modo curioso e pratico, i segreti dei draghi. All’Accademia di Dragologia potete accedere indifferentemente prima o dopo il safari in motoscafo.

Le aree dell’Accademia, tutte coperte anche in caso di pioggia (i draghi preferiscono le brume autunnali, ma si vedranno comunque anche con il sole), sono le seguenti:

  • 3 aule dedicate alle lezioni pratiche di Dragologia (della durata di circa 20 minuti ciascuna)
  • Il test finale dove vi metteremo alla prova: saprete sostenere lo sguardo del Drago?

Al termine ogni partecipante ritirerà un Diploma con il Brevetto in Dragologia.

Il Forum ospita anche altre aree a libero accesso (mostrando il braccialetto che vi verrà consegnato dalla biglietteria):

  • area espositiva
  • area laboratorio
  • area giochi

A queste aree potrete accedere per l’intera giornata.

La passeggiata “al contrario”

Dal Forum, in circa 20 minuti (anche con i passeggini), raggiungete il centro di Omegna attraverso la passeggiata pensile lungo il Torrente Nigoglia, dove potrete individuare i primi “segni” del passaggio dei draghi. È un percorso originale ed unico durante il quale faticherete a credere ai vostri occhi: mentre infatti camminerete “in giù” – verso il lago – il torrente scorrerà al contrario, all’insù.

Il safari in motoscafo

Dal centro di Omegna raggiungete il punto di imbarco dei motoscafi dove un eccentrico dragologo vi accoglierà e accompagnerà durante l’avvistamento dei Draghi, lungo le rive del Lago d’Orta, famoso da secoli per la presenza di draghi. È importante rispettare l’orario prenotato e salire sull’imbarcazione riservata (es. Dragon 1).
Al termine del viaggio sarete riportati ad Omegna per fare ritorno, attraverso lo stesso percorso, al Forum per partecipare alle lezioni dell’Accademia di Dragologia (se non avete partecipato prima) oppure per partecipare alle altre attività o riprendere le vostre auto ai posteggi gratuiti.

Per maggiori informazioni clicca qui